Watch and Clock Club

Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

News:

Autore Topic: 3186... geniale o chiavica?  (Letto 1061 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

magajo

  • Newbie
  • *
  • Post: 5
3186... geniale o chiavica?
« il: 20 Gennaio, 2015, 12:08:15 pm »

è già il terzo...  anche  a  voi capita?
e fra parentesi stavolta non trovo sto ricambio. :-X

Connesso

Renato Z

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 285
    • Antica Orologeria Zamberlan
Re:3186... geniale o chiavica?
« Risposta #1 il: 20 Gennaio, 2015, 12:53:40 pm »

La seconda che hai detto  ;D
Il commento che mi viene in mente è sempre quello di Fantozzi sulla "corazzata Potemkin"  woot1
Capitato anche a me diverse volte, ultimo ridato al proprietario perchè anch'io ho difficoltà nella reperibilità.
Stavolta hanno toppato alla grande con quel sistema.
Connesso
"Quelli che s'innamorano di pratica senza scienza sono come li nocchieri ch'entran in naviglio sanza timone o bussola, che mai hanno certezza dove si vadano. Sempre la pratica debb'esser edificata sopra la bona teorica"(II 80) - Leonardo da Vinci - Libro di pittura
L'Orologiaio deve rendersi degno della stima del pubblico che non può vedere ma deve credere nel suo lavoro. (TV 1925)

mauricedv

  • Full Member
  • ***
  • Post: 194
Re:3186... geniale o chiavica?
« Risposta #2 il: 20 Gennaio, 2015, 12:57:47 pm »

non sapevo che nel 3186 hanno cambiato la ruota 24 ore. C'è un motivo funzionale o è più semplice la produzione?
Connesso

Renato Z

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 285
    • Antica Orologeria Zamberlan
Re:3186... geniale o chiavica?
« Risposta #3 il: 20 Gennaio, 2015, 01:00:26 pm »

non sapevo che nel 3186 hanno cambiato la ruota 24 ore. C'è un motivo funzionale o è più semplice la produzione?

Più probabile la semplice volontà di incasinare situazioni semplici  >:D
Connesso
"Quelli che s'innamorano di pratica senza scienza sono come li nocchieri ch'entran in naviglio sanza timone o bussola, che mai hanno certezza dove si vadano. Sempre la pratica debb'esser edificata sopra la bona teorica"(II 80) - Leonardo da Vinci - Libro di pittura
L'Orologiaio deve rendersi degno della stima del pubblico che non può vedere ma deve credere nel suo lavoro. (TV 1925)