Watch and Clock Club

Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

News:

Autore Topic: Crono rattrappante Longines da gara - Il canto del cigno  (Letto 1052 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Renato Z

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 285
    • Antica Orologeria Zamberlan
Crono rattrappante Longines da gara - Il canto del cigno
« il: 31 Dicembre, 2015, 01:02:10 pm »

Ultimo topic dell'anno ed ultimo topic del Club.

Si tratta di un crono rattrappante da gara della Longines interessante giunto però fino a noi con qualche piccolo problema.



Come possiamo vedere dalla foto ci sono alcuni problemi al quadrante ed il vetro è irrecuperabile. Fortunatamente è stato trovato un vetro identico di vecchia produzione.


Il quadrante smontato dove si possono notare alcuni rattoppi ed alcune parti mancanti.




Aprendo il coperchio troviamo vecchie annotazioni di riparazioni precedenti.




Il movimento: 21 rubini, regolato in tre posizioni, in buone condizioni pur se mancante della ruota di trascinamento, comunque reperita, seppur non senza difficoltà.




Il movimento sotto il quadrante.




La ruota della seconda sfera cronografica, che richiama alla struttura della stessa ruota che troviamo nei crono rattrappanti IWC:




La sede dove alloggia la ruota descritta sopra:



Ed infine l'orologio, tornato agli antichi splendori dopo i vari lavori di revisione, pulizia della cassa sostituzione del vetro e restauro del quadrante.




E' tutto, l'avventura del Club si chiude qui, è stato comunque un piacere, ci si ritroverà in giro  okk .

Buon fine anno e Buon 2016 a tutti!!
Connesso
"Quelli che s'innamorano di pratica senza scienza sono come li nocchieri ch'entran in naviglio sanza timone o bussola, che mai hanno certezza dove si vadano. Sempre la pratica debb'esser edificata sopra la bona teorica"(II 80) - Leonardo da Vinci - Libro di pittura
L'Orologiaio deve rendersi degno della stima del pubblico che non può vedere ma deve credere nel suo lavoro. (TV 1925)

mauricedv

  • Full Member
  • ***
  • Post: 194
Re:Crono rattrappante Longines da gara - Il canto del cigno
« Risposta #1 il: 31 Dicembre, 2015, 02:59:05 pm »

Posso immaginare chi sia il proprietario di questo Longines  O0
Complimenti bel recupero, trovare questi pezzi è quasi impossibile. Presumo che il recupero del quadrante sia opera della solita nota  ::)
Una curiosità: guardando la foto lato platina anteriore dove esce l'asse della ruota secondi crono non posso non essere attratto dalla presenza del cuore sul quale lavora la ruota della rattrapante.

Non vedo bene ma immagino che per consentire l'estrazione della ruota della trotteuse, vista la presenza del cuore al di la della platina, su quest'ultima è stato applicata una boccola o un rubino di generose dimensioni per consentire il passagio del cuore e di conseguenza anche l'asse di questa ruota deve avere una maggiorazione del diametro in quel punto.
Connesso

longinespassion

  • Newbie
  • *
  • Post: 42
    • Longines Passion
Re:Crono rattrappante Longines da gara - Il canto del cigno
« Risposta #2 il: 31 Dicembre, 2015, 03:41:30 pm »

Grazie Renato,
come sempre , con molta modestia , elargisci lezioni di orologeria , restauro e , non ultimo , buon gusto. Hai fatto rinascere un orologio storico , un cronometro che ha lavorato per la federazione francese di atletica per moltissimi anni per poi vedersi venduto su ebay al prezzo di pochi spiccioli. Come dice un famoso approfittatore di bassa lega e statura :" adesso é in buone mani! guf

Cronometreremo quanti spritz aperol per ora ci berremo io e Renato........ridaremo un senso ai suoi 360.000 battiti  old_t eed old_t (evvai con la polemica del vecjo ganassa clap1 chissà se riesce ad indovinare la mia password  rotf1)

La chiusura del miniforum mi dispiace da un lato ma dal punto di vista generale non fa altro che sancire la fine che tutti gli altri forum hanno fatto o stanno facendo. Nonostante la coglionaggine di certi mods su certi forum/trombone la morte li ha già colti ma non se ne sono ancora accorti.......... clap1 , ora via tutti su Instagram e Facebook e che "il commercio sia con voi e con voi rimanga sempre.....amen"

Per fortuna rimarranno le Amicizie , quelle vere , per cui  come dice Cetto Laqualunque : "intruuculu"..........ah dimenticavo....Buon Anno! okk