Watch and Clock Club

Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

News:

Autore Topic: Quando si perde qualcosa  (Letto 675 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Renato Z

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 285
    • Antica Orologeria Zamberlan
Quando si perde qualcosa
« il: 11 Settembre, 2015, 02:59:58 pm »

Il dramma di tutti quelli che hanno a che fare con gli orologi, o comunque con pezzi di piccole dimensioni: si sta lavorando, si sta manipolando qualche pezzo e ad un certo punto quel pezzo si anima di vita propria e se ne va via, schizzando da qualche parte  woot1 .

Ovviamente, richiamando una serie infinita di leggi di Murphy, il pezzo se ne va in posti irraggiungibili, inaccessibili e nascosti  sleepg .

E qui ognuno ha metodi diversi per cercare di recuperare quel pezzo.
Metodi che vanno dalla ricerca sistematica all'approccio filosofico, che dice che il pezzo riapparirà quando smetterai di cercarlo, quindi tanto vale dimenticarselo.

A volte però il pezzo serve e allora un metodo tra i tanti può essere quello visto in una pagina del "corriere.it".
Basta mettere una vecchia calza intorno al tubo dell’aspirapolvere, fermarla con un elastico ed iniziare a cercare  :))






Connesso
"Quelli che s'innamorano di pratica senza scienza sono come li nocchieri ch'entran in naviglio sanza timone o bussola, che mai hanno certezza dove si vadano. Sempre la pratica debb'esser edificata sopra la bona teorica"(II 80) - Leonardo da Vinci - Libro di pittura
L'Orologiaio deve rendersi degno della stima del pubblico che non può vedere ma deve credere nel suo lavoro. (TV 1925)

bubba48

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 75
Re:Quando si perde qualcosa
« Risposta #1 il: 11 Settembre, 2015, 04:00:15 pm »

E già; io l'ho fatto con successo un paio di volte  ;-)
Connesso